Teleallarmi

Il collegamento di un teleallarme alla centrale dei Vigili del fuoco di Trento tramite il numero unico dell' emergenza 112 è possibile previa autorizzazione della centrale stessa e per motivi di importanza dell'azienda, o particolari rischi, che fanno ritenere utile il collegamento diretto alla Centrale dei Vigili del Fuoco

L'impianto dovrà soggetto a verifica e manutenzione periodica come previsto dalla normativa e dalla ditta produttrice del sistema. Si ricorda che il procurato allarme è un reato punibile ai sensi di legge (art. 658 C.P.)

L’impianto è realizzato in modo che, durante la presenza di personale nell’attività, ogni allarme sia verificato da personale a ciò preposto prima di attivare il combinatore telefonico.

Dovrà essere inoltre fornito un elenco di persone contattabili durante le ore di assenza di personale dall’attività 

Per la richiesta e di approvazione dovrà essere compilato il modulo in allegato ed il messaggio dovrà avere le caratteristiche descritte nel modulo di richiesta.